Gioiello con diamanti, competenza e valutazione dell’acquirente

Possedere un diamante usato è sicuramente una grande fortuna, visto che questo bene di rifugio si rivela sempre un buon investimento, grazie al quale ottenere pronta liquidità in caso di bisogno.

Un gioiello con diamante, infatti, si può mettere in vendita in qualsiasi momento, ad esempio per superare un momento di crisi economica o più semplicemente per ottenere denaro da impiegare per altri progetti.

Tutti coloro che hanno in casa diamanti contenuti in blister, solitari ricevuti da ex partner e in occasione di feste come compleanni o lauree, possono metterli in vendita. In ogni caso bisogna prestare attenzione a chi rivolgersi e per questo è sempre meglio puntare su veri professionisti, in grado di eseguire valutazioni attendibili e scrupolose, come IGR – Diamanti Roma, punto di riferimento per ottenere quotazioni in linea con l’andamento del mercato delle gemme di seconda mano.

Quale compro diamanti scegliere?

In tutto il territorio nazionale si trovano numerosi privati che offrono il servizio di acquisto dei diamanti usati, a cui tante persone si rivolgono per fronteggiare soprattutto problemi di liquidità. Del resto, ottenere un guadagno da un accessorio che non viene più usato è sempre una buona soluzione, anche per potersi definitivamente sbarazzare di un regalo indesiderato.

L’operazione a prima vista potrebbe sembrare abbastanza semplice, ma in realtà quando non si conoscono bene i criteri adottati per la corretta valutazione si rischia di giungere alla trattativa completamente impreparati, aspetto che porta a concludere transazioni per nulla vantaggiose.

Nel momento in cui un privato desidera vendere diamanti di seconda mano deve sempre recarsi presso gemmologi professionisti e qualificati, i quali esamineranno la pietra, così da definire il giusto valore. Vengono quindi caldamente sconsigliate le comuni gioiellerie e i centri compro oro che non si avvalgono di gemmologi con comprovata esperienza.

Esiste poi la possibilità di mettere in vendita diamanti in blister o incastonati rivolgendosi alle case d’asta oppure ai commercianti che trattano pietre preziose. Il punto è che nel primo caso questa strada è percorribile solo quando il diamante ha un valore importante, nella seconda ipotesi è alto il rischio di svalutazioni.

Cos’è un compro diamanti specializzato

L’acquisto di un  diamante usato può quindi avvenire presso centri specializzati in cui operano gemmologi altamente qualificati, come avviene preso IGR – Diamanti Roma. Una volta fissato un appuntamento per ottenere la quotazione della pietra, lo staff di IGR – Diamanti Roma porterà a termine, in tempi anche abbastanza veloci, tutte le necessarie operazioni per poter definire il reale valore dei diamanti.

Quest’ultimo non è solo legato al peso, ma anche a tutta una serie di variabili, quali colore, limpidezza, taglio e peso. Questi elementi non possono essere analizzati presso le gioiellerie o i centri compro oro, anche perché in fase di analisi sarà necessario utilizzare l’apposita strumentazione.

Bisogna poi far presente che i gemmologi, che operano da tanti anni nel laboratorio di gemmologia di IGR, hanno conseguito il diploma presso istituti accreditati a livello internazionale. Ogni pietra verrà analizzata in maniera dettagliata, così che il cliente possa ricevere una proposta economica. Raggiunto l’accordo, si provvederà a liquidare la somma stabilita.

Altri aspetti che riguardano l’acquisto diamante usato

Nella maggior parte dei casi l’acquisto di un gioiello con diamante viene agevolata dall’esibizione del relativo certificato. In queste ipotesi, infatti, la gemma è accompagnata dalla sua carta di identità, dalla quale si possono ricavare tutte le caratteristiche, grazie alla quali stabilire il valore di mercato.

Tuttavia, anche in assenza di questo documento, è comunque possibile concludere la vendita. IGR, laboratorio attivo da oltre 10 anni, mette a disposizione della clientela un team qualificato e macchinari di ultima generazione per effettuare stime oggettive, anche di diamanti sprovvisti di certificato.

Ecco come mai IGR – Diamanti Roma rappresenta un punto di riferimento accreditato per la compravendita di diamanti e gemme, specialmente perché i clienti possono sempre contare su consulenze personalizzate che hanno come finalità l’individuazione dell’esatto valore di mercato dei preziosi.

Certificazione e valutazione diamante usato

La valutazione del gioiello con diamante non necessita per forza della certificazione. Quando la pietra non è in ottimo stato, perché ad esempio presenta impurità, difetti o un colore di bassa qualità, questo documento potrebbe rivelarsi anche poco utile. In questi casi potrà bastare una perizia accurata da parte di un gemmologo di IGR – Diamanti Roma che, sulla base dei parametri riconosciuti a livello internazionale, potrà stabilire in modo attendibile il valore della pietra in pochi minuti. Per poter vendere diamanti di ogni genere e senza rischi bisogna quindi contattare gemmologi che sappiano garantire massima serietà.